Dopo mesi di meditata assenza dalla scena internazionale, i Beyond the River ritornano con un'intensa attività che servirà a portare a termini tutti i programmi lasciati in stand-by subito dopo l’estate. Purtroppo la burocrazia italiana ha messo ancora una volta i pali fra le ruote ai nostri beniamini facendo saltare la data d’apertura del nuovo tour, il "Devo andare a prendere my mamy... lentamente", che si doveva aprire appunto con l'inaugurazione del nuovo "Fish and Chips Gigio's Resturant", nella giornata di sabato 3 dicembre. Il tutto è rimandato a ddd (data da destinarsi).

Fuori dalla sala prove di Valletta Street la frenesia è di casa e queste sono state le prime parole del first guitar Samba Salvo: "Mmm tusi, gavio visto el me accendin!?!?!". I giovani londinesi, che per l'occasione avevano già perso 5kg a testa per meglio interpretare il loro nuovo repertorio ispirato agli anni 50/60 (con l'imbroglio di Cico che ha manomesso la balance, e di Hammond che si è tagliato la barba), si preparano ora per affrontare la difficile discesa verso sud, nella non apprezzata casa del Boiler.

Infatti giovedì 8 dicembre, gli esclusi scenderanno nella valle de “i to amici” (a Chiampo per i non sapienti, nrd), dalla quale sono sempre stati esclusi a prescindere da volontà proprie ed altrui. I BtheR quindi si esibiranno per dare il via al loro nuovo tour a Chiampo, presso il Bar Marconi, dalle ore 16.00, per riportare quella carica e quello stile che da anni manca in questa vallata fatta solo di false interpretazioni, banali controfigure ed imitazioni già viste. E come dice un vecchio detto che rimbomba e spesso si sente nella sot-tana dei ragazzi durante le fredde notti invernali: "Un conto è essere maestri, un conto è lo stile..."

Ci siamo dimenticati di nominare il nostro drumman Seba, ma non c’era niente di interessante da aggiungere, visto che sarà stato sicuramente indaffarato a preparare lo shampoo alle bambole...

Sempre Alta
La Groupie ed il Preciso

E con l'occasione vi invitiamo tutti a partecipare all'evento più atteso del millenio: Slow Invasion


Tag: , ,

  • http://www.mecdesigner.com Andrea Mecenero

    mi go da fare alla foto alla band danti al corgnolo pink!!
    per el calendario “for women” 2012!!!!

  • http://www.facebook.com/people/Matteo-Disconzi/1213711634 Matteo Disconzi

    Che i sia boni da magnare?