Torna a vincere l'Atletico al PalaMesenei e siamo tutti esterefatti della grande prova fatta dai ragazzi i quali hanno dimostrato concentrazione e quella cattiveria agonistica di lottare su ogni pallone punto per punto che era un pò mancata nelle ultime gare.

Da segnalare l'ottima prestazione di Cristina Steccanella al rientro dopo una stagione passata fra poppate biberon e pannolini, brava la Cri! Ma a parer mio la scintilla che ha dato il via alla vittoria per 3 a 1 sui ragazzi del Novale è stata data da un Ragazzo di personalità forza e carisma in grado di Imaludare gli avversari con nuovi colpi che fin ora la nostra pallavolo non conosce. Tra l'altro molti di nuovi, tipo la Vacca Lea Veronese e il temutissimo Balin morto! Col primo colpo stordisce l'avversario dalla panchina spacciandosi per Beppe l'uomo di Scorzè, con il secondo e vi giuro l'ho visto con i miei occhi racconta l'ex Coach Yusva lascia partire una bomba la quale potenza e controllata mentalmente facendola planare e cadere di brutto sotto gli occhi degli avversari inpauriti.

Non sappiamo molto di lui. A fine partita abbiamo provato a rubargli un'intervista ma alla domanda come ti chiami da dove arrivi? Ha risposto sono il numero 14 e porterò l'Atletico Mesenei a vincere il Campionato e poi si e dileguato fra la folla URLANDO NO... NO... NO... ........


Tag: , , , ,

  • yusva

    NO NO NO….ha ha ha

  • Elisa Maria Ferrari

    ahahahahahahahahah moro !!!