Articoli con Tag Manifestazioni

L’Associazione Atletico Mesenei vi raccomanda di non perdere l’appuntamento con il 4° Rally Ronde del Grifo Arzignano/Crespadoro, che si svolgerà sabato 24 e domenica 25 marzo 2012.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Clicca qui per accedere al sito ufficiale del Rally

oppure

Clicca qui per accedere alla pagina Facebook del Rally

Come sempre la nostra Associazione sarà presente con il super attrezzatissimo CHIOSCO che troverete come al solito in piazza a Marana!.

Vi aspettiamo numerosi! Appassionati e no di motori!.

Buon Rally a tutti!.

mercoledì, 7 marzo 2012

Battiti di ali di farfalla!

Signore e signori, l'Atletico Mesenei è lieto di annunciare il ritorno di uno degli eventi più riusciti nella storia della nostra associazione!.

Sta infatti tornando la BUTTERFLY FEST!!

L'appuntamento per la terza edizione del nostro evento primaverile in contrada è per sabato 14 aprile 2012!.

Musica live e grande festa saranno come sempre gli ingredienti principali, ma in attesa che il giorno sopraindicato arrivi godetevi lo spot della Butterfly Fest 2012...

domenica, 8 gennaio 2012

Le vacanze sono finite…

Cari amici ma soprattutto care amiche il periodo delle festività natalizie anche per quest'anno sta giungendo al termine. Tutto torna alla normalità è anche i nostri Beyond the River riprendono a pieno regime la loro attività di rockettari!.

Dopo la data zero tenutasi al Bar Marconi di Chiampo, luogo di casa del bassista Boller, il "Devo andare a prendere my mamy lentamente Tour 2012" riprende sabato 14 gennaio presso il Bar "Alle Castegnare" ex "Mansueto" in località Pesciaia di Bolca, ore 22.30 circa.

Una data che si prospetta scoppiettante sotto tutti i punti di vista!. I BtheR dopo un periodo di vacanza ritornano al live più carichi che mai con molte novità, pronti ancora una volta a coinvolgere tutto il pubblico durante le loro performance.

Quindi non perdetevi questo evento è presentatevi tutti sabato 14 gennaio alle "Castegnare", per una serata dove la grande musica è il divertimento la faranno da padrone.

Dopo le feste natalizie, i panettoni, i babbi natale, lo spreed, le manovre lacrime e sangue, gli ispettori del fisco, i vacanzieri di Cortina, le "befane" e le lumache della "Cracking Art" non perdetevi il più grande evento di questo inizio 2012.

BthR & Atletico Mesenei vi apettano....

mercoledì, 7 dicembre 2011

Pensieri lenti…

Salve a tutti!

Questa sera vorrei soffermarmi a parlare di lentezza.

Lentezza nel senso di riflessione, nel senso di tornare a capire che bisogna prendersi un po’ più di tempo per se stessi e abbandonare la frenesia di questo mondo che corre veloce verso non si sa quale oscuro destino.

In una vita sempre più caotica e delirante come quella che stiamo vivendo ai giorni nostri, mai nessuno di noi trova più il tempo per rallentare un po’ il ritmo, togliere il piede dall’acceleratore e fermarsi un attimo a meditare su ciò che gli sta accadendo intorno.

Quest’anno a Crespadoro, in occasione della classica festa dei Corgnoi che si celebra ogni 8 dicembre, il paese verrà pacificamente invaso da delle simpatiche e gigantesche chiocciole colorate, dei corgnoi enormi insomma che oltre a portare un tocco d’arte all’evento saranno proprio il simbolo vero e tangibile di lentezza. Un segnale chiaro e deciso: rallentiamo e pensiamo.

Lasciamo andare pure avanti quelli che continuano a farci passare, tra giornali e televisioni, solo messaggi negativi. Lasciamo pure correre loro: con le loro manovre, con il loro spread, i loro titoli che salgono e le loro borse che scendono. Lasciamo correre quelli che continuano a vedere in qualsiasi cosa il lato negativo. Correte pure, vi lasciamo la strada libera, andate pure avanti voi che noi vi raggiungiamo...

…lentamente però molto lentamente!.

Alla prossima.

MM
 

sabato, 3 dicembre 2011

Slow invasion…

...siate "lenti"

venerdì, 5 agosto 2011

Agosto a…Crespadoro & dintorni!

Salve a tutti!

Dopo la straordinaria stagione sportiva l'Atletico Mesenei adesso andrà giustamente per un pò in vacanza però volevo ricordare a tutti i visitatori del sito dei Mesenei i vari appuntamenti che il calendario di "Un Estate a Crespadoro" propone per tutti quelli che vorranno venire a passare un pò di tempo sui nostri bei territori.

Un estate a Crespadoro vi offre:

  • "Durlo Fest" varie serate tra musica e teatro a Durlo dal 2 al 12 agosto (per maggiori info: www.lessiniavicentina.it)
  • Serata di musica giovani a Campodalbero domenica 7 agosto
  • Serata "Calici di stelle" a Marana venerdì 12 agosto. Una serata speciale dedicata all'Astronomia con degustazione di vini presso l'Osservatorio della frazione di Crespadoro (per maggiori info: www.cieliperduti.org)
  • Prima passegiata "Durlo-Bolca" domenica 14 agosto. Partenza ore 8.30 dalla piazza di Durlo una volta giunti a Bolca ci sarà la visita guidata al suo Museo. Costo di 10€ comprensivo di pranzo al sacco, ingresso al museo, servizio scopa e trasporto zaini.
  • Sagra di San Rocco a Marana domenica 14 agosto
  • Concerto d'organo a Marana lunedì 15 agosto
  • Concerto di pianoforte eseguto da David Peroni giovedì 18 agosto presso l'Osservatorio Astronomico di Marana ore 21.00
  • Sagra paesana di Crespadoro: Venerdì 19 - Sabato 20 - Domenica 21 e Lunedì 22 agosto
  • Nona CAMENCASA domenica 28 agosto. Camminata enogastronomica tra le contrade di Crespadoro in collaborazione con il "Gruppo Strodi". Dalle ore 8.00 alle 9.30 ritrovo nella piazza a Crespadoro e partenza scaglionata per gruppi.

>> <<

Come potete vedere ci sono tante manifestazioni ed eventi per tutti i gusti.

NON POTETE MANCARE!.

A presto e buone vacanze da parte dell'Atletico Mesenei e della Pro-Loco di crespadoro.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Io lo so che le cose poi, non sono mai come te le aspettavi te…” cantava così nel lontano ’96 Vasco, ed è citando questa frase del brano “Un gran bel film” che prendo spunto per iniziare questo articolo.

L’Atletico Mesenei sta attraversando una fase di transizione, stiamo vivendo l’anno del quinquennio della nostra società tra alti e bassi. Per quanto concerne il lato sportivo, la nostra Associazione nata “solo” tre anni fa oggi si ritrova già campione provinciale AICS di pallavolo categoria misto e rappresenterà la regione Veneto nelle prossime finali Nazionali che si svolgeranno a Cervia il 9-10-11 settembre. Qualche settimana fa poi abbiamo conquistato il torneo di calcio a 7 in Altissimo e adesso stiamo difendendo a spada tratta il torneo di Durlo già conquistato nel 2010. Insomma proprio un ottima annata.

Ma la nostra Associazione non è solo sport, durante questi anni ci siamo occupati di svariate attività la più importante delle quali si chiama “Black Stone Fest”.

Il Black Stone sta orbitando da troppo tempo ormai vicino ad una sorta di “buco nero” (Argomento che verrà approfondito prossimamente con un articolo ad hoc del nostro Sir Matthew DC). Siamo giunti quest’anno alla terza edizione, che a conti fatti non possiamo definire ne andata male ne andata bene. E come se fossimo entrati dopo la prima edizione del 2009 in una sorta di limbo dalla quale non riusciamo più ad uscire.

Arrivati a questo punto magari per qualcuno “..la cosa più semplice..” o “..almeno più facile..” sarebbe quella di non fare neanche più fatica ad organizzare l’evento. Invece il Black Stone tornerà “impetuoso” e sarà rinnovato nel profondo, la nostra svolta sarà ritrovare lo spirito da “Irriducibili” che in questi ultimi anni si è un po’ addormentato sugli allori.

Non è più tempo di stare a guardare le “altre” feste che ci circondano che sono arrivate dopo di noi e che adesso si danno arie da numeri uno. Siamo stati i primi a portare un “pacchetto” come quello del Black Stone nell’Alta Valle del Chiampo, siamo stati i primi a fondere nella stessa manifestazione sport e musica dal vivo, mettere insieme giovani ragazzi e ragazze con tanta voglia di divertirsi in tornei di rugby e volley, e giovani band della zona e non alla quale abbiamo dato la possibilità di esibirsi su un vero è proprio palco tutto per loro.

Il Black Stone Fest non è altro che l’evoluzione di quel “Mesenei Live Summer” nato nel 2007 nella nostra piccola contrada, ed è da lì che dobbiamo ripartire. Dallo spirito che aleggiava su di noi durante quelle feste, dobbiamo tornare ad essere i numero uno come allora, anzi i numeri uno, i numeri due e anche i numeri tre!.

Adesso sta solo a noi rimboccarci le maniche perché il 2012 sia l’anno per il definitivo rilancio del più grande evento dell’Alta Valle, solo allora potremo dire che sarà stato davvero “un gran bel film”.

Alla prossima!.

E passata una settimana dal “Black Stone Fest - Atto Terzo”, oggi dopo i lavori di sistemazione, possiamo ufficialmente decretarne la chiusura ufficiale.

Il Black Stone è senza ombra di dubbio la manifestazione simbolo del gruppo Atletico Mesenei, non dimentichiamo che la nostra Associazione e nata tre anni fa proprio cavalcando l’onda di entusiasmo che il progetto di questo evento aveva creato, adesso siamo qui immersi in un strano mix di gioia per la buona riuscita del terzo atto e un leggere brezza di malinconia nei nostri cuori perché il tutto è finito.

Una festa come il "BSF" tiene impegnato il nostro gruppo la maggior parte dei mesi dell’anno tra progetti, idee, burocrazia, assembramento delle band musicali, organizzazione dei tornei di rugby e volley; insomma un lavoro davvero molto lungo e intenso dove ogni componente dell’Atletico Mesenei impiega parte del suo tempo per riuscire ad offrire al pubblico della manifestazione il meglio possibile, tutto questo lavoro per una grande festa di tre giorni che poi quando arrivano volano via veloci come il vento.

Dopo la “burrascosa” edizione 2010 (Divisa in due perché il maltempo aveva rovinato il vero evento fu creata i primi di luglio una festa ad hoc per completare i tornei di beach volley rinominata per l’occasione “Black Stone Reloaded” ) non possiamo lamentarci di questa terza edizione, un Black Stone Fest riuscito, anche se pure quest’anno al sabato sera la pioggia non ha voluto mancare di farci visita, comunque noi siamo andati avanti imperterriti: niente e nessuno quest’anno ci avrebbe fermato, questo “Black Stone s’ha da fare” ci dicevamo tutti nella nostra testa. Tutti gli stand hanno dato il 110%, una nota di merito va alla pizzeria un vero è proprio “carro armato” complimenti ed un grazie di cuore a tutti i ragazzi e alle ragazze che ci hanno lavorato dentro ininterrottamente durate le tre giornate.

Ed è così che il Black Stone 2011 è arrivato ai titoli di coda, però vorrei approfittare del nostro sito ufficiale e di questo spazio per ringraziare davvero tutti quelli che hanno dato una mano perché tutto questo sia stato possibile: un grazie dal primo all’ultimo che ha lavorato prima, durate e dopo l’evento, un grazie alla Pro Loco di Crespadoro che come sempre ci ha sostenuto non facendoci mai mancare nulla quando serviva qualcosa, un grazie all’amministrazione comunale, un grazie agli sponsor, un grazie a chi ci ha creduto, un grazie anche a quelli che non ci credevano e si son dovuti ricrede (eh..già noi siamo ancora qua mi verrebbe da dire), un grazie ai ragazzi del “Valchiampo Rugby”, un grazie agli organizzatori della “Scagina Cup”, un grazie a tutte le band che si sono esibite, un grazie a tutta la gente che è venuta a fare un giro e spero davvero si sia divertita ed abbia un buon ricordo di noi.

Un grazie a tutti componenti dello STAFF più bello del mondo!!.

Infine un grazie a chi continuerà a crederci, perché il Black Stone Fest non è un azienda: il Black Stone è una “macchina” che porta e deve portare entusiasmo, gioia ed allegria, il Black Stone signori è la festa più bella che ci sia…e se non ci crededete beh l’anno prossimo non avete scuse dovrete per forza partecipare.

Rock, sport ed emozioni non si fermano……….appuntamento a giugno 2012 con il “Quarto Atto” di questa storia.

Buona estate a tutti, e come sempre forza Atletico Mesenei.

Il Vice-Presidente
Mecenero Mirco

A poche ore dalla vigilia della terza edizione del "Black Stone Fest", noi di Atletico Media siamo lieti di pubblicarvi in esclusiva un intervista al Direttore Artistico 2011 della kermesse Matteo Dalla Costa.

Nell'augurarvi una buona lettura vi ricordiamo che il Black Stone Fest si terrà al campo sportivo in via valletta nei giorni di venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno...

Direttore Dalla Costa, ci elenchi quali novità ci saranno quest’anno al BSF?
"Innanzitutto, siamo orgogliosi di poter ospitare sul nostro palco i Ballbreaker (AC/DC) una delle migliori cover band d’Italia, che in questo periodo stanno anche partecipando ad un programma televisivo su LA3 (Canale 143 SKY). Poi siccome quest’anno siamo stati presi d’assalto da molteplici richieste di partecipazione da giovani band locali, assieme agli organizzatori abbiamo deciso di lasciare uno spazio domenicale di trenta minuti cadauno sul mega palco del Black Stone Fest. Oltre a questo, dalla giornata di sabato, ci sarà anche per la prima volta il live streaming via internet visibile in tutto il mondo attraverso il nostro sito www.atleticomesenei.com".


Quest’anno vi aspettate molto entusiasmo riguardo al vostro festival da parte dei giovani, come capitato negli anni scorsi?
"Siamo certi che anche quest’anno ci sarà un enorme coinvolgimento per la manifestazione, sia da parte dei giovani del posto, sia dei paesi limitrofi e speriamo che di anno in anno questo entusiasmo aumenti sempre più".


Quale affluenza di pubblico vi aspettate tenedo conto  delle passate edizioni?

"Tenendo conto delle diverse richieste che ci sono pervenuta da band anche al di fuori della nostra regione, per esempio Milano, e sperando nella clemenza del meteo, prevedo ci sarà una buona affluenza di pubblico, speriamo che il campo sportivo riesca a contenere tutti!".


Qualche aspettativa per il futuro?
"Ci sono molte aspettative per il futuro, la più importante fra queste è quella di portare entro breve tempo una band straniera o un gruppo rinomato sul nostro palco".

Ringraziamo il signor Matteo Dalla Costa per la disponibiltà concessa.

Alla prossima.

Mirco Mecenero per la redazione di Atletico Media.

Salve a tutti!.

Oggi alle ore 16.30 presso la "Sala Teatro" di Crespadoro, in via Sasso Moro 14, verrà allestita una conferenza stampa per la presentazione dell'ormai imminente terza edizione del "Black Stone Fest" (per dettagli clicca qui), evento di musica & sport creato e diretto dall'Associazione Atletico Mesenei.

Duranta la conferenza verrà presentato anche il calendario completo di tutte le manifestazioni inserite nel programma "Un estate a Crespadoro".

Giovedì 16 o venerdì 17 verrà pubblicato un articolo sul "Giornale di Vicenza" della conferenza stampa di oggi, e sempre negli stessi giorni ci sarà un servizio al telegiornale di TVA Vicenza.

A presto.