Articoli con Tag pallavolo

Ennesima vittoria del Dream Team dell’Atletico Mesenei volley!

Con un’ottima prestazione il dream team dell’Atletico Mesenei Volley trasforma la tredicesima giornata della regular season in altri tre
punti che fanno incrementare il punteggio in classifica mantenendo le dovute distanze da chi li segue nelle strette vicinanze.
 

Primo parziale iniziato senza patemi d’animo e proseguito con una certa scorrevolezza fino al 25 a 13 per la squadra di casa. Il secondo set sfugge dalle mani dell’Atletico uscendo sconfitti 25 a 19, causa del calo di tensione post vittoria del primo set e di qualche granello di sabbia negli ingranaggi nel congegno dell'attenzione prestata in ogni singolo ruolo.


Nella terza frazione di gioco la squadra colma le lacune lasciate durante il secondo set e ne esce vincente facendo capolino con un parziale di 25 a 18 grazie anche a un ottima serie di battute che scardina la ricezione avversaria del Manu detto anche “il novello sposo” e docente e responsabile dei corsi fidanzati dell’Alta Valle del Chiampo (ndr). Vedi foto in allegato nel periodico “Corriere Vicentino”.
 

Quarto parziale che si chiude con il medesimo risultato del terzo e alla fine l’Atletico Volley si ritrova altri tre punti che fanno aumentare la voglia di vincere, di non mollare mai e di restare soli a osservare dall’alto la classifica fino a fine campionato, a gustarsi quei succulenti frutti raccolti fino adesso ma tenendo SEMPRE ben presente che la strada è ancora lunga e li aspetta ancora tanto lavoro.


Lunedì sera dopo l’allenamento consueto, avremo come ospite in diretta dallo studio di Tele Sport Mesenei il Presidente Matteo Disconzi che risponderà alle vostre mail giunte in redazione dai tifosi! E’ già, è certo, è sì………
 

P.S.: Un mega augurio al Tex che per un periodo ci lascerà trasferendosi in clinica privata per un delicato intervento!

Tanti auguroni da tutto il team dell’Atletico Mesenei Volley, ti aspettiamo impazzienti ancora una volta sotto i riflettori!!!

Diego

In Allegato l'articolo sulla Gazzetta dello Sport dell'oramai noto Atletico Superstar

Continua a incrementare il bottino contenuto nel sacco della squadra dell'Atletico Mesenei Volley uscendo vittorioso da una sfida fino all' ultima palla, nell'incontro disputato sabato sera a Santorso.

Atletico nella prima scissione di gioco parte sotto tono, concedendola ai padroni di casa con con un parziale di a 18 a 25.
Nella seconda frazione di gioco gli Atletici ritornano in auge mettondo i puntini sulle "i" intascando il secondo set con un parziale di 25 a 21.

Purtroppo la partita comincia a farsi sentire sul fronte emotivo con qualche, anche se pur breve, turpiloquio sotto rete tra atleti e in poco più di 20 minuti la squadra ospite cede al parziale di 25 a 18.

Il match ormai si fa molto caldo e la tensione di entrambe le squadre si nota evidentemente!
Il quarto set se lo aggiudicano gli Atletici con tenacia e caparbietà, grazie a molta più cura dei set precedenti in tutti i comparti, giocando palla su palla fino a vincere 25 a 19.

Al tie break gli Atletici alzano subito la voce imponendosi al comando con un perentorio parziale di 6 a 0 manifestando così nessuna intenzione di uscire sconfitti dalle mura della palestra ospitante. Combattivi e concentrati come richiesto più volte durante i "time out" dal coach, il sestetto sfoggia l'acuto finale chiudendo l'ultimo parziale 15 a 7 e portando a casa la vittoria.

Due importantissimi punti che continuano a dare ossigeno a questo gruppo di amici accomunati dalla tanta voglia di vincere, da un "appetito" insaziabile di punti e da nessuna intenzione di scendere dalla vetta della classifica.

Bravi Atletici...

Diego

domenica, 19 febbraio 2012

Il fortino del PalaMesenei continua

L'Atletico Mesenei Volley raccoglie altri tre punti in palio nella seconda giornata dal giro di boa di questo campionato lasciando ancora
una volta inespugnato il fortino del Palamesenei.

Match vinto per 3 set a 0 contro Ice Cream Pub, ancora a secco di vittorie in questo campionato.

Sabato li aspetta il terzo match di ritorno in casa di un agguerrito Santorso in lista per il gradino più alto della classifica, partita che si preparerà a dovere dagli Atletici nelle sedute di allenamento infrasettimanali.
Bravi...

Atletici continuate così!!!!

lunedì, 30 gennaio 2012

Umiltà, grinta, punto a punto

Ottima l’interpretazione da parte del team dell’Atletico Mesenei Volley nell’ottava giornata del girone di andata che, con un tre a uno perentorio inflitto a un combattivo G.S. Antares Bianco, aggiunge tre punti preziosi al bottino custudito nel forziere del Palamesenei.


Primo set che scivola sul velluto a favore dell’Atletico che chiude congelando il primo parziale sul 25 a 15 senza indugio. Nel secondo set, però, sono proprio i padroni di casa a cadere sullo stesso velluto cedendo in un Amen con lo stesso punteggio del primo ma con parziale invertito.
Più che consapevoli della causale che ha provocato il temporaneo indurimento dei meccanismi di gioco consueti, il sestetto rimette i piedi in campo con caparbietà e determinazione necessarie per strappare agli avversari il terzo e successivamente il quarto parziale.
Il segreto di questa ennesima vittoria???………provate a chiedere ai singoli componenti della squadra se non hanno mai sentito parlare in allenamento di “bagno di umiltà”, consapevolezza, lucidità e grande unità trà la squadra nel quadrato di gioco e quella in panchina , ma non per questo meno importante.


Complimenti ancora ragazzi, siate consapevoli che le difficoltà ci sono anche quando si crede sia tutto sotto controllo e non si deve mai abbassare la guardia.


Io penso che la potenzialità che ha questa squadra può aumentare e raggiungere un livello ottimale se si ha la capacità di gestirla in ogni momento di ogni partita, che si stia vincendo o perdendo, toccherà a noi farne buon uso conservandola punto dopo punto e continuando a giocare una buona pallavolo divertendosi, giocando con la volitività per aggiudicarsi il primo punto di ogni set con la stessa intensità dell’ultimo con i piedi per terra a parte quando si deve saltare per chiudere... con un muro o una schiacciata il match prendendoci la moneta di ricompensa che ci gratifica di tutti i nostri sforzi!

Diego

sabato, 28 gennaio 2012

Sempre più in alto!

... da una nota citazione di Mike Bongiorno: "Sempre più in alto!"

Nella ottava giornata del girone di andata, l'Atletico Mesenei si conferma sempre più solo in vetta alla classifica del campionato di Volley AICS categoria Misto.

Sfida dura per gli uomini/donne dei coaches Tex & Diego ma consapevoli dell'importanza della partita vincono 3 a 1 contro una temibilissima squadra come il Gs Antares Bianco (seconda in campionato) con i parziali di 25:15, 15:25, 25:18, 25:21.

Gli "Atletici" oramai celebrità a livello internazionale spopolano con le loro immagini in tutto il pianeta, diventando oggetto di culto ed ammirazione di moltissimi fans!!!

lunedì, 23 gennaio 2012

L’Atletico Volley si rifà sotto

Torna a brillare la stella dell'Atletico Mesenei Volley nella settima giornata del girone di andata, strappando la sesta vittoria stagionale con un 3 a 0 senza dilungamenti di gioco a un Montebello che non ha intenzione di rendere la vita facile al team di coaches Tex & Diego.

Prima ad entrare in campo nella fase di riscaldamento dalla parte dell'Atletico è la mascot... IL FURETTO ROTANTE..., un composto di nano tecnologia legata alla cibernetica racchiusa da una sfera di kevlar e titanio con a presso una scia di pelo al carbonio e magnesio di colore rosa!!!!

Il terrore degli avversari!!!

Questo dispositivo racchiude l'identità di un'atleta che non ci è consentito svelare, segreto racchiuso nelle più segrete e sicure cassaforti del bar/ristorante Area Quinta strada.
 

Spronati dalla voglia di riscatto maturata dalla sconfitta "anomala" contro il Blu Volley nell'incontro precedente, il team dell'alta vallata del Chiampo si dimostra all'altezza di contrastare le insidie dell'avversario restando a livello mentale sempre in partita e pronto a reagire a qualche calo di tensione causato da fenomeni alieni!

Soddisfatto del risultato dell'incontro coach Tex ha dovuto lasciare la palestra dall'uscita secondaria causa l'affollamento di giornalisti creatosi alla ricerca di qualche sua dichiarazione a proposito del match.

Braccato dalla stampa invece il secondo coach ha rilasciato qualche dichiarazione in maniera molto sintetica e alla domanda di Andrea Zorzi: "qual è il segreto delle Vostre vittorie?" prontamente il tecnico con tono deciso ha rilasciato: "chiedetelo al psicologo personale che segue ogni singolo atleta".
 

Prosegue così tra varie vicissitudini l'avventura dei nostri Atletici un pò pazzerelli e baldanzosi (quando la sorte gli sorride), volenterosi di ritornare alle due sedute settimanali di allenamento per aumentare ancora di più la coesione di gruppo in campo (per le feste sono un tutt'uno, visto e provato in svariate occasioni) amalgamata con una buona dose di impegno e un salutare pizzico di follia!

Diego

lunedì, 16 gennaio 2012

Dalla Marmolada alla dura realtà

Alle ore 20.15 di VENERDì 13 Gennaio (strana data!?!?!?) parte dal bar Quinta strada la confraternita dell' Atletico Mesenei Volley.

Si ride, si scherza, si beve qualche spritz.

A Vicenza, però, si fà i conti con la dura realtà. Diretta conseguenza di una pausa dettata dalle festività natalizie troppo lunga, che ha alterato le capacità fisiche e di giusto approccio mentale necessarie per affrontare i match come nel 2011, è la prima sconfitta per 3 set a 1.

Il dream team dell' Atletico, con negli occhi lo sfavillare della neve della Marmolada, inebriato ancora dai brulè, dal profumo delle pietanze, specialità culinarie delle festività e coccolato dalla morbidezza dei pandori e panettoni, non riesce a strappare il ticket della sesta vittoria consecutiva nel girone di andata di fronte a un volitivo Blu Volley.

Aspetto fondamentale per coaches Diego e Tex non spendere una sola parola inerente alla carente prestazione vista a Vicenza, visto la loro certezza che ogni singolo atleta è consapevole dell' incidente di percorso accaduto senza sentirselo dire.

Coach Diego: "per me da Lunedì riparte il campionato, visto che abbiamo dimenticato la tecnica al Rifugio Castiglioni in Marmolada. C'è la spediranno tramite corriere espresso i titolari del rifugio e Lunedì 16 Gennaio in giornata verrà recapitata a casa del Presidente, Matteo Disconzi".


Io e Tex siamo convinti che l'incidente di percorso sicuramente ci sia servito da lezione e stimolerà la squadra ancora di più a fare bene in allenamento e nella partite.

Lo spirito di gruppo fungerà da collante ben saldo per unire volontà, impegno e risultati in questo avvincente campionato! MAI mollare!!!

Diego e Tex

Dopo la lunga sosta tra le Finali Nazionali di Settembre e l'inizio della nuova stagione, che è servita come ottima cura e preparazione, ieri sera si è svolta al PalaMesenei l'apertura della Lega A 2011/12, un super-girone con le migliori 10 squadre della provincia.

La partita è iniziata con una brutta notizia, l'assenza del Presidente Teo e della sorella Laura (entrambi giocatori) causa lutto in famiglia e prima del fischio d'inizio è stato rispettato un minuto di silenzio.

Tutta l'Associazione Atletico Mesenei si stringe attorno a loro.

Ai nastri di partenza è rimasto gran parte dell'organico che la stagione scorsa ha vinto le provinciali, con l'aggiunta di alcuni nuovi giocatori che hanno portato un "surplus" al già ottimo livello di tecnica della squadra. I due nuovi coach Tex & Diego si sono comportati bene al loro debutto in casacca blanco-verde e la partita si è giocata su buoni ritmi di schiacciate e qualche muro.

Come accadeva spesso nella passata stagione, le schiacciate taglienti di Manu con l'innerzia del nuovo arrivato Beppe nei primi 2 set e di Danilo nel terzo hanno fatto scivolare via la partita come un temporale estivo, in poco meno di un'ora e 3 set portati a casa lasciando all'avversario solo poche soddisfazioni sotto-rete (vedi risultati).

Ottima la prestazione di tutti i giocatori e giocatrici che hanno tenuto bene durante tutta la partita.

Per quanto riguarda l'avversario, il Costo non ha giocato male ma ad oggi questo Atletico è superiore in ogni reparto e il fortino del PalaMesenei può continuare a lungo di questo passo.

Da segnalare l'assenza del tutto inaspettata del giocatore numero 2 Edo, sorpreso da un insolito riposino serale e bruscamente rovinato dalla chiamata di Coach Tex, il quale gli faceva presente della partita in programma. Il malcapitato svegliato dai suoi dolci sogni pallavolistici (vedi foto) non è comunque riuscito a raggiungere il PalaMesenei a causa degli ingorghi stradali, dovuti alla partita tra Atletico e Nogarole giocata alla stessa ora all'Emirates Mesesei Stadium, ed è stato multato dai due coach e dalla società a portare un numero imprecisato di "brioche" al prossimo allenamento di lunedì.

Questo è tutto per ora, in attesa della seconda gara di Lega A il prossimo giovedì contro IceCream Pub in trasferta.

martedì, 15 novembre 2011

Dove eravamo rimasti?

Venerdì 18 novembre riprende la stagione sportiva per la nostra squadra di Volley. Al “PalaMesenei” verrà a farci visita il GS Costo Volley, dando così il via alla stagione 2011/2012 del campionato AICS di pallavolo categoria misto che quest’anno si divide fra Lega A e Lega B.

L’Atletico Mesenei Volley, essendo campione provinciale in carica, fa parte della Lega A. Ovvero la cerchia che vede le migliori squadre degli ultimi anni riunite tutte insieme in una sorta di girone di ferro.

La stagione precedente ci ha regalato tante emozioni e la squadra del volley ha saputo creare attorno a se un grande entusiasmo coinvolgendo anche tanta gente che l’ha seguita per tutto il corso dell’anno, fino alla avventura nelle finali nazionali di Cervia 2011 (Atl. Mesenei 3°classificato assoluto).

Sicuramente il ripetersi è sempre la cosa più difficile da fare, però siamo sicuri che i ragazzi e le ragazze della nostra squadra di pallavolo faranno di tutto per non sfigurare e anzi cercare di fare sempre il massimo per portare a casa il massimo obbiettivo.

Non sappiamo dove questa squadra arriverà, però sappiamo che darà sicuramente filo da torcere a tutte le squadre che man mano durante il corso della stagione dovremmo affrontare. La mattina del 14 maggio scorso (dopo la vittoria nella finalissima di Montebello) avevo ringraziato tutti voi giocatori e giocatrici lasciandovi con una frase simbolo del compianto Steave Jobs: “Siate affamati, siate folli” spero che la vostra follia e la vostra fame di vittorie sia ancora tanta.


In bocca al lupo per questa nuova stagione Atletico Mesenei Volley!.

Alla prossima.
 

domenica, 11 settembre 2011

FINALE Terzo Posto

La partita tra Mesenei e il Volley Biccari vede l'Atletico vincitore del primo set per 25 a 16.

L'Atletico conclude il secondo set vincendo 25 a 13 aggiudicandosi il terzo posto assoluto al campionato italiano di AICS!!!!

AMO I MESENEIII

ATLETICO MESENEI VOLLEY

Terzo Classificato al Campionato Nazionale AICS 

PALLAVOLO categoria AMATORI MISTO

 

Il Campionato Nazionale AICS Misto 2011 è stato vinto dalla formazione romana del Free Time, vittorioso in finale contro lo Sharks Volley di Pordenone per 2 set a 0.

Bella finale ricca di azioni spettacolari e salvataggi impossibili, si sono scontrate due ottime formazioni che l'Atletico Volley ha amichevolmente conosciuto e non ha potuto che simpatizzare per entrambe e ipotizzare un futuro gemellaggio.

Aspetteremo la rivincita il prossimo anno a Lignano!!

Un Ringraziamento al Presidente giocatore Matteo Disco sempre a dare man forte quando serve, al coach Tex nuovo idolo delle sessantenni di Cervia ("bisogna darghene finchè se xe xovani parchè quando se deventa veci el se gira e nol funziona pì"), a tutta la squadra che comprende Capitano Yusva (capitano in occasione del campionato nazionale) che salta anche sopra la rete se il regolamento lo permetesse, la libera salva schiacciate Roby (per l'occasione anche adetta dello "spazzolone" asciuga-sudore sul campo da giuoco), la Cri alzatrice e tuttofare, la Chiara alzatrice e basta, la Leila schiacciatrice con il trucco del pallonetto, l'Alice salva punti, Danilo Daniel schiacciatore e anche lù tuttofare, l'ammazza avversari Manu; ed ai tifosi che si son fatti 3 ore e mezza di auto per arrivare a Cervia: Elena, Giorgia, Leo, Stefano, Lele e Mece.